Mesi

di mese in mese
si addossano
i muri di voci alle bocche
chiuse
puntellate di giorni uguali
mentre la sera scende sugli occhi
si vedono i contorni di soli
in controluce
se li metto in fila
non vanno oltre la fuga
della mattonella
meno di questo basta
alle parole
per stenderci sopra le vite
rivolte al soffitto
e contare fino alla fine
mese più
mese meno

Annunci

9 pensieri su “Mesi

  1. Sono immagini molto forti quelle contenute in queste parole, di un'intensità e una sensibilità straordinarie che sembrano rimbalzare chiuse in uno spazio stretto, senza via d'uscita.Un abbraccio Max, Hannah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...