Calore

                           scende di sbieco una goccia
                           mentre veloce mi muovo
                           troppo veloce 
                           accumulando calore di sfida
                           nelle vene e negli occhi diritti
                           fermami se puoi 
                           o rinuncia
                           all’orgoglio del posto a sedere
                           aspetta il tuo turno, arrivo anche a te
                           una virgola sola mi basta
                           di tempo e di senso
                           per correre meno e guardarti negli occhi
                           scambiare al contatto calore 
                           per echi di notti più fresche

                           scende una goccia più dritta
                           malgrado la corsa continui
                           per effetto non solo
                           di gravità

Annunci

10 pensieri su “Calore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...