Senza sensi

controllo
il flusso del mio sangue
mi parla di fronde contro il vento
misuro
il battito-intervallo
mi mostra l’aritmia dell’anima
registro
il timpano vibrante
mi racconta dei fremiti dell’aria
computo
il tocco delle dita
mi guida alle porte del tuo cuore
scompongo
il disegno della lingua
mi porta alla penombra silenziosa

confondo
senza apparenti sforzi
ciò che dà senso e il suo contario
rimangio
senza vergogna alcuna
ciò che mi preme e non aspetta
accetto
senza bisogno d’altro
ciò che i miei occhi hanno incontrato

coltivo
sotto la cenere dei sensi
tutto il passato ed il futuro che verranno

Annunci

42 pensieri su “Senza sensi

  1. Entro per augurarti una domenica buona. Mi fermo volentieri sedendo per qualche attimo dentro la culla delle tue parole che hanno il ritmo della vita quando la vita segue il ritmo del respiro e del cuore.Il fururo è il passato di se stesso, a sud dei sogni sognati dal presente strascico di ieri, dei tanti futuri passati o nei quali, invece, siamo stati noi soli a passati dentro il tempo immobile e forse indifferente.Un abbraccio elevabile a potenza.

  2. sull’etica dei commenti ai post:
    secondo me se io lascio un post, il gestore del blog poi è tenuto a scrivere un altro post, così che io poi possa scrivere un nuovo commento a un nuovo post.
    oppure si potrebbe tentare il contrario: lasciare un commento sul solito post ogni cinque minuti così che il gestore del blog si sfinisce e scrive un post nuovo.
    insomma: SCRIVI?
    un bacetto, max.

  3. affascinante l’idea di poter coltivare “tutto il passato e il futuro che verranno”: qui il tempo perde le sue scansioni e i suoi connotati convenzionali e ieri si fa domani, vivificato dal tuo caldo sentire poetico, g***

  4. non consocevo questi altri tuoi 2 blog:sono andata a vederli e son davvero belli e interessanti, e naturalmente li ho linkati, sia al post di oggi che nei link del blog
    grazie di cuore
    ciao!
    marietta

  5. ciao Max, ho un grosso problema, sono almeno dieci giorni che non riesco a postare a causa dell’editor che non mi si carica sul pc, ho trovato una soluzione temporanea(mi faccio postare da un altro pc)ma non è la stessa cosa…sono veramente frustrata e rattristata è una sensazione di impotenza, come se mi legassero le mani o mi imbavagliassero i pensieri, non potermi esprimere mi rende davvero desolata… se qualcuno avesse un consiglio da darmi, quelli di spinder li ho seguiti ma senza risultato!
    un saluto
    Nunass

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...