E’ una notte… (2)

è una notte che sa di fumo
amaro
e unghie sputate
dalla finestra
di polvere di nervi
sparsa sul pavimento
sollevata
dai passi goffi di un destino
appesantito e fuori forma
è una notte che beve a scrocco
dalle mie labbra
parole vuote e richiami rotti
che digerisce senza intralci
ogni groppo indigesto
della gola
impermeabile alle lacrime
e sorda
è una notte stanca di vezzi estetici
che sa già dove andare
e non lo dice

Annunci

33 pensieri su “E’ una notte… (2)

  1. Primooooo…. cazzocazzocazzocazzo…
    ce l’ho fatta, sono il primo a commentarti Maaaaaax…
    Aho, lo sai che la seconda parte è proprio bella… minchia se stavolta siamo in sintonia… più della prima, e io che l’altra sera ti dicevo che potevi anche non scriverla… il mio post datato 15 Febbraio (che però ho partorito il 14…) ha fatto uno spicinio… miliardi di commenti, ma tutti in pvt… per il fine settimana sembrerebbe procedere tutto secondo i piani… ti tengo aggiornato…

  2. Per fortuna di tanto in tanto ci regali ancora qualche perla Max….spero che tutto vada bene per te.Non scordare di fare un sorriso alla vita anche se non ne hai troppa voglia :-))
    Bacio e buona giornata

  3. Avrei voluto che tu non l’avessi scritta “Notte 2”, ma l’hai emesso questo grido, sputato ai piedi d’un mondo cane! Come ti capisco! E meno male che dei tuoi nervi ne fai polvere, li triti e te li bevi. Sputalo il rospo! Il tuo consanguineo di Baviera.

  4. Ammetto sono passata perchè ho letto i tuoi commenti da Emilio e da brava scimmia curiosa sono entrata!
    ma ne sono felice,ho letto poco e quel poco mi ha catturata tornerò con più calma…

    un sorriso^_^

  5. Avrei preferito che la tua notte profumasse di gelsomini, e che invece di polvere di nervi, fossi avvolto in un pulviscolo di piacere.Purtroppo però non ci è dato scegliere, ma non dobbiamo neanche perdere la speranza.

  6. Avrei preferito chiudermi in una sotterranea sala.A dire il vero avrei voluto non vedere la Luce primordiale.Le spezie s’infilano fra i denti,il didietro balla su tacchi neri,la curiosità sbuffa…importo ed esporto.Tento.Creo una buffonata.Faccio una spaccata.Mi sento già meglio.Buona serata Max
    [Dama Perlacea]

  7. la notte cela in se’ le inquietudini dei cuori …spero tanto che arrivino le luci dell’alba quella degli abbracci e del cuore sereno…
    ti porto un soffio di neve fresco sul viso che possa tornare il sorriso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...