Ad occhi chiusi

vedere
questo è importante
lasciare che gli occhi prendano
ciò che la gola vuole
aspettare l’ultimo fremito
prima di inghiottire il cielo
andare a spasso tra dune di parole
sabbiose e roventi
puntare la meta senza partire
mostrando le mani alla notte amica
contenere le labbra nel limite
della paura di mangiare l’aria
montare pontili tra le onde
per guadagnare passi d’amore
tra isole di furore e bonaccia
sospendere la giostra dei venti
che fiaccano e seccano le voci
e piegare lo sguardo all’altro mare
quello di dentro che aspetta quieto
di essere riconosciuto ad occhi chiusi

Un piccolo omaggio a Nic, con gli occhi chiusi e con le braccia aperte…






















Annunci

21 pensieri su “Ad occhi chiusi

  1. … che peraltro potrebbe essere benissimo il titolo della bella poesia che hai scritto, max caro!
    ero io anche sotto: la carlottina!

  2. ero passata per ringraziarti della musica che riesco a sentire ogni volta che passo di qui… e ho trovato parole molto belle, di quelle che si possono respirare piano… ad occhi chiusi. Un abbraccio

  3. Max, se tu postessi sentire il mio cuore…
    se tu appoggiassi una mano sentiresti come batte forte…
    sono le emozioni che volano veloci come turbini di vento…e poi si calmano accanto al tuo cuore che pieno di dolce tenerezza sa regalare carezze senza fine…
    grazie…sono emozionata e felice…
    ti stringo forte…
    forte.

  4. che bella questa poesia… e come mi piace pensare che è dedicata a Nic 🙂
    ciao, carissimo poeta entronauta…
    non c’è vello d’oro/dono migliore del saper vedere a occhi chiusi, del saper partire restando, del trovare passi d’amore fra furori e bonacce.
    buona notte bella

  5. Non so perchè ma il pensiero d’inghiottire il cielo mi dona una percezione d’immensità, è come se volessi comprendere tutto ciò che mi circonda. La percepisco come una ricerca di amore, difficile da trovare, ma che quando hai raggiunto, ti senti finalmente una parte dell’universo.Non so se volessi intendere questo, ma oggi la sento così, e ti applaudo.

  6. Debellato finalmente ogni sorta di maledetto virus….navigare è tornato ad essere finalmente un momento piacevole….potevo dunque non venire a trovarti????
    Bacio siculo

  7. Guardare il mare dentro, ad occhi chiusi, sentire l’anima diventare vento e sciogliere le parole dai nodi della gola… Bella poesia, Max, dedicata ad una persona unica…
    Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...