Piccoli vuoti

piccoli vuoti intorno
al passo leggero e dolce
di una notte rinfrescata

come la stanza oggi
per i miei sguardi persi
per mancanza di appigli


te l’avevo detto allora
che li avresti colti presto
quei piccoli vuoti intorno

a te che mi guardi attento
da quello specchio molle
che chiami introspezione


superando quasi indenne
ogni salto oltre quel vuoto
nella scia del vuoto accanto

te l’avevo detto allora
e credetti di sbagliarmi
ma la notte è rinfrescata


il suo passo è dolce e lieve
come non saranno mai
le tue notti intorno ai vuoti

quelle piccole pozze-specchi
dove il riflesso di sè
dura fino al primo sole

























Annunci

21 pensieri su “Piccoli vuoti

  1. i tuoi piccoli vuoti da guardare dietro specchi molli
    forse si tratta solo di accumulare mucchietti di gioia vicino a questi vuoti e poi spingerli dentro..

    ..un po’ come si fa con le buche di sabbia al mare..

    vorticedipolvere

  2. Ciao Max tutti noi abbiamo dei piccoli vuoti da colmare, solo che a volte non riusciamo a capire dove si trova davvero il vuoto e riempiamo quello sbagliato. Buon inizio settimana a te e grande bacio tutto blu

  3. come sanno scivolare gli sguardi…
    si vorrebbe diventare spina pur di trattenere. si vorrebbe inventare una superficie granulosa, perchè la paura sta nel pensare che, assieme allo sguardo, slitti scivoloso il voler bene…
    un abbraccio, max

  4. il bosco oggi era bellissimo e profumava di castagne macerate tra funghi e foglie umide…..
    camminarci in mezzo come entrare nell’anima d’autunno….rossa e brumosa….
    ecco…ti regalo la mia giornata di oggi….
    ;*
    smack….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...