L’ultima poesia

l’ultima poesia
è quella che scorre ancora
nelle dita del tempo
impiastricciata nell’aria umida
di un sogno privo di finale
in attesa che la pressione
di un cuore pronto a tutto
la condensi in gocce d’anima nuova
ancora vapore
ancora fumosa ombra di sè
nelle vene livide di un ennesimo giorno
non ancora colore da scegliere
non ancora dolore da dipingere
l’ultima poesia già vive
in fondo al cammino
ma non è ancora questa

Annunci

27 pensieri su “L’ultima poesia

  1. non ci rimane che aspettare il treno dei nostri pensieri per scegliere meglio quali mettere nella valigia!intanto ci organiziamo in mentite spoglie sperando d’essere migliori!mi piace il senso di vano torpore.se tutto potesse scorrere,mi lascerei scivolare dentro amico mio!buona notte!ancora una volta di leggo ed ancora una volta ti trovo interessante!davvero!notte aspetto tue notizie!ciao da un amico

  2. Le parole non scritte, non pronunciate
    aleggiano ancora nell’aria
    dolci profumi
    nuvole leggere
    melodie lontane.

    La poesia alberga
    in ciascuno di noi
    ma solo alcuni riescono a darle forma concreta…

    Tu ci riesci.

  3. è bello l’incontro di pensieri…è bello scoprire le nuove isole….è bello averti incontrato…perchè l’orizzonte oggi sembra ancora piu’ vasto…
    un bacio grande…e…
    tra i miei puntini….lo sai ci sono mille abbracci….
    a presto….
    anch’io ti ho linkato….
    😉

  4. un complimento da chi sa scrivere parole così belle, mi emoziona, ed il sapere che la poesia da te postata non è ancora l’ultima, mi rende piena di gioia. Non ero mai venuta sull tuo blog, dovrò tornare per leggerlo con molta attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...