Ritornare dove

ritornando ho visto l’aria
farsi densa e impenetrabile
muri di parole taciute
mostrarsi e rimanere
a oscurare sguardi e sogni
dove il sole non ha luogo

ho visto torridi vapori
sollevarsi dalla pelle
fumi di ricordi sopiti
emergere e tradire
raccontando false gioie
dove il sole non ha tempo

ho visto lacrime sottili
disegnare volti assenti
tracce di occhi imploranti
lottare e conquistare
uno spazio tra le nubi
dove il sole non ha volto

ritornare dove e perchè
per il ritorno in sè
per l’amore e per il sole

per scoprire se il dolore
può sfuggire alle parole
ed evaporare al sole




























Annunci

15 pensieri su “Ritornare dove

  1. Se ce lo mandi via mail (blogzine@virgilio.it, blogzine@tiscali.it) saremo ben lieti di prenderlo in esame ed eventualmente pubblicarlo. Oggi, comunque, al più tardi domani uscirà un nuovo post che chiarirà la nostra linea redazionale ed i modi con cui concretamente tutti quelli che lo vorranno, potranno aiutarci
    A presto

  2. Tutto quello che hai scritto… è proprio quello di cui ho paura. Ancora una volta, no! Per il momento mi nascondo, ma so che dovrò riviverlo…
    “ho visto lacrime sottili
    disegnare volti assenti
    tracce di occhi imploranti
    lottare e conquistare
    uno spazio tra le nubi
    dove il sole non ha volto

    ritornare dove e perchè
    per il ritorno in sè
    per l’amore e per il sole”.
    Un abbraccio anche a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...