Intorno al centro

evoluzioni verbali e non
cancello la storia in linee
di silenzio da riscrivere
su i soli sguardi abbagliati
sorpresi di necessità
e trasparenza


la mia vita ciò che vedo
è sangue e aria per il petto
inalata da pori immobili
specchi ustori di menzogne
verbali rivoluzioni e fuga
d’impazienza


più di tutto importa
non finire solo i giochi
nella stanza


più di tutto importa
meravigliarsi ancora
d’incoscienza















Annunci

18 pensieri su “Intorno al centro

  1. Carina sta finestrella che apre i commenti qui sotto!!!
    Vabbè, ho capito che quando voglio venire a farti visita è meglio se mi porto dietro un libro, finche starò al mare, così inganno l’attesa!!!
    .-PP
    Scherzo su su 😉
    Bacio

  2. …. ho un amico poeta che ha una sua teoria speciale sulla meraviglia… insieme abbiamo convenuto che la meraviglia abita nei rotoli, mai nei pieghi….i pieghi sono geometrici e la meraviglia s’impiglia, nei rotoli invece scorre e scivola, così noi possiamo accorglierla. Un abbraccio nell’incoscienza degli stupori che non ce la fanno a star chiusi in una stanza 🙂

  3. Ciao vanno benissimo grazie 😉
    Ah lo sai ora che mi fai ricordare.. ci sarebbe da rivedere tutti i link splinder.it in splinder.com ( soprattutto nel mio blog, che angoscia,nei tuoi links vedo che hai già fatto), dunque se vuoi al massimo puoi mettere il .com nel link del blog.
    Verrà un giorno in cui mi salterà addosso la voglia di fare queste modifiche ai link 😛
    byebye

  4. Ciao Max è sempre bello leggere le tue poesie, toccano l’anima, mi dispiace tantissimo per il tuo raffreddore accidenti, ti mando una delle mie fatine a farti le coccole, vedrai che guarirai presto prestissimo. Un grand ebacio blu tutto per te e anche un abbraccio

  5. ti lascio il mio primo commento…
    l’incoscienza è il mio pane!
    e l’impazienza è il mio vino!

    fa schifo lo so ma volevo farti un salutino nel tu blog.
    a stasera. ciao Red

  6. in verità sono ancora in vacanza..con il modem del cellulare e il portatile. Quindi addio adsl!!!
    vado come una lumaca ma nonostante tutto, stai tranquillo, non mi sono dimenticata di te..
    sono sempre una magia i tuoi versi!!
    sono contenta di averti su volo..

    bacio..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...