Un bel libro

E’ stato un regalo, nel senso più ampio del termine, un regalo di Natale, ma anche un regalo per la mente e per il cuore, uno di quei doni che ti danno molto di più di quanto si aspetti la stessa persona che te lo fa. Di quelli che capitano inspiegabilmente a proposito e non avrebbero potuto essere più azzeccati e tempestivi.
E poi è un dono il libro in quanto tale, perchè regala, letteralmente, la possibilità di entrare nella testa di una persona che normalmente saremmo, sbagliando, in difficoltà a definire pensante, con una propria autonomia intellettiva ed emozionale che ci offre, di nuovo, una visione del mondo particolarmente seducente, a tratti terribile, probabilmente destabilizzante, certamente divertente.
Per farla breve si tratta del romanzo LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE, di Mark Haddon, inglese, autore e illustratore di libri per ragazzi.
E’ la storia, raccontata in prima persona, è questo il punto, di un ragazzo autistico di quindici anni, con vari problemi, ma con grandi capacità, che inizia una vera e propria indagine degna di Sherlok Holmes, suo idolo, partendo dall’ uccisione di un cane, trovato trafitto da un forcone nel giardino della vicina, fino a giungere alla scoperta della verità sulla morte della madre.
Lo sconcerto di trovarsi nella testa di un ragazzo autistico si trasforma lentamente in una condivisione di un punto di vista che scardina, secondo me, alcuni ingranaggi perversi nei rapporti interpersonali, scostando quel velo di ipocrisia che copre molte delle nostre insofferenze verso gli altri, diversi o uguali che siano.
Comunque, a prescindere dalle valutazioni personali, rimane l’attrazione per una storia a suo modo avvincente come un giallo e commovente per i risvolti umani, tanto che adesso smetto di scrivere e vado subito a finirlo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...